37° Festival Nazionale Teatro per Ragazzi "G. Calendoli"

Programma

Si è aperta  il 29 settembre la 37esima edizione del Festival di Teatro Ragazzi più antico d'Italia. La Rassegna si avvicina al quarantesimo compleanno, un traguardo importante che fa pensare ad  una storia “di maturità e giovinezza”: il festival è la più vecchia rassegna italiana del settore, fresca però di un sempre rinnovato entusiasmo, grazie alla convinzione che il teatro possa giocare un ruolo insostituibile nella formazione dei giovani.
Il Festival promuove diversi Premi: Premio Padova - Amici di Emanuele Luzzati, spettacolo vincitore del Festival; premio Rosa d’Oro, in ricordo di Rosetta Calendoli, spettacolo più votato dai ragazzi; Premio Tesserine d’Oro, riservato ai piccoli spettatori.
Gli spettacoli che compongono questa 37° edizione sono coinvolgenti, diversi gli uni dagli altri nel genere, nella forma, nel linguaggio, accomunati, però, dalla stessa peculiarità: di essere sempre tra i migliori proposti in Italia.

Ogni spettacolo verrà  replicato per tre volte: i sabati pomeriggio alle ore 16, e le domeniche alle ore 10,30 e alle ore 16,00.
Com'è consuetudine, al termine del Festival, sarà  assegnato il "Premio Padova" allo spettacolo vincitore. Lo spettacolo vincitore del Festival Nazionale del Teatro per i Ragazzi viene premiato con un'opera di Emanuele Luzzati. Essere vincitori del Festival è un fatto di grande prestigio, essendo uno tra i più importanti premi a livello nazionale.
Sarà  assegnato anche il "Premio Rosa d'oro", istituito da Giovanni Calendoli per onorare la memoria della moglie Rosetta e per inviare un messaggio positivo ai genitori che portano i figli a teatro.
Collegato al Festival c'è anche il concorso "Tesserine d'oro - disegnare il Teatro e scrivere il teatro". Per vincere la Tesserina d'Oro è necessario presentare uno o più disegni, o poesie, o pensieri, o storie ispirati ad uno o più spettacoli visti al Festival in corso. Nei mesi successivi, alla chiusura della manifestazione, una Giuria stabilisce quali siano i dieci migliori tra disegni e scritti e ai loro autori si assegna la Tesserina d'€™Oro. Uno dei disegni viene scelto per divenire il simbolo grafico del Festival successivo e verrà  riprodotto sui manifesti.
Come per la scorsa edizione, la direzione artistica è stata affidata a Paolo Poli, con la supervisione di Micaela Grasso, Segretario Generale dell'Istituto organizzatore.

Programma

Orario spettacoli: sabato, ore 16.00 e domenica ore 10.30 e 16.00

29 e 30 settembre
LE MILLE E UNA...SPEZIA

Stivalaccio Teatro di Vicenza

6 e 7 ottobre
ULISSE

TIB Teatro di Belluno

13 e 14 ottobre
I RACCONTI DELLE SCARPE

Manufatti Teatrali di Firenze

20 e 21 ottobre
L'ULTIMA CENA

3Chefs di Milano

27 e 28 ottobre
LA CIAMBELLA ADDOERMENTATA...NEL FORNO

NATA Teatro di Bibbiena (AR)

3 e 4 novembre
ORTAGGI ALL'ARREMBAGGIO

FILODIRAME di Palazzolo sull'oglio (BS)

10 e 11 novembre
VASSILISSA E LA BABARACCA

KUZIBA di Ruvo di Puglia (BA)

17 e 18 novembre
LA FESTA DELLE FESTE

Teatro Telaio di Brescia

24 e 25 novembre
POSIDONIA: LA STORIA DEL REGNO PERDUTO

Teatro di Carta/Ombre Bianche Teatro di Civitavecchia (Roma)

1 e 2 dicembre
E PUR SI MUOVE! QUELLO CHE HA VISTO GALILEO

Talia Le Maschere di Roma

INFORMAZIONI

Teatro Ragazzi G. Calendoli Onlus
cell. 3939812287 - 335277788
web: www.teatroragazzi.com
info@teatroragazzi.com

 

Aggiungi un commento