61M Dallo scavo alla vetrina

Descrizione: 

Gli alunni potranno mettersi nei panni di esperti archeologi scavando, all’interno di un box ligneo appositamente attrezzato, le tracce degli antichi Veneti e Romani. Sarà possibile concordare con l’insegnante uno dei due percorsi proposti:
1) Lo scavo di un abitato in cui i ragazzi troveranno, a partire dagli strati più superficiali, prima i resti di un edificio rinascimentale e poi quelli delle case romane e protostoriche. Nei diversi strati l’operatore avrà infatti nascosto frammenti ceramici originali, associati a tessere di mosaico, ossa e gusci di animali, semi e frustoli carboniosi che aiuteranno i ragazzi a stabilire le diverse cronologie.
2) Lo scavo di una necropoli in cui i ragazzi potranno scavare un ossuario e, in base alla quantità di ossa rinvenute e ai diversi elementi del corredo personale, saranno in grado di definire il sesso e l’età del defunto e ricostruire l’epoca della sepoltura.
In entrambi i percorsi proposti gli alunni apprenderanno, divertendosi, molti aspetti interessanti della cultura dei Veneti antichi e dei Romani.

Durata: 1 ora e 45 minuti

N. massimo: 30 alunni

Punto d'incontro: Musei Civici agli Eremitani

Costo: 75 euro

Costi aggiuntivi: 1 euro ad alunno per la prenotazione

Prenotazione

Codice Prenotazione di questo itinerario: 61M

La prenotazione può essere effettuata nei seguenti modi:
- telefondando al numero 049 2010215, da lunedì a venerdì, dalle 9 alle 17
- inviando una mail all'indirizzo didattica@ne-t.it
- compilando il modulo online https://is.gd/didattica

Aggiungi un commento