La Turchia di Erdogan e le sfide del Medio Oriente

Presentazione libro di Alberto Gasparetto

 
A seguito improvvisa indisposizione dell'autore, la presentazione del libro prevista per mercoledi 16 gennaio 2019 è stata annullata e rinviata a data da definirsi.
 
 
Mercoledì 16 gennaio 2019 alle ore 18.00, in sala Anziani a Palazzo Moroni (via VIII febbraio 6, Padova), avrà luogo la presentazione del libro di Alberto GasparettoLa Turchia di Erdogan e le sfide del Medio Oriente. Iran, Iraq, Israele e Siria” (Carocci editore).
 
Presentazione a cura di Giuseppe Acconcia, ricercatore universitario, giornalista ed esperto di Medio oriente. Interviene il prof. Marco Almagisti, Università degli Studi di Padova.
Sarà presente l'Autore.
 
Quale impatto le percezioni dei decisori dell’AK Parti esercitano sulla politica estera della Turchia e fino a che punto condizionano il processo decisionale, in relazione al peso dei fattori materiali? Quali elementi di continuità e di discontinuità rispetto all’era repubblicana del “potere tutelare” dei militari? Che direzione ha preso la politica estera turca negli anni della leadership di Erdogan? A queste domande, l’autore tenta di rispondere ricorrendo ad un modello tratto dall’analisi della politica estera, applicandolo allo studio di sei momenti cruciali relativi ai rapporti della Turchia di Erdogan con quattro Paesi: Iran, Iraq, Israele e Siria.
Il volume, evidenziando le peculiarità di un paese tanto affascinante quanto strategico nello scacchiere mediorientale, mette in luce come molte cose siano cambiate da quando il partito dell’ex sindaco di Istanbul ha vinto le elezioni per la prima volta, l’ormai remoto 3 novembre 2002. In tutti questi anni, la politica estera della Turchia ha mostrato un’evoluzione particolare, transitando dalla dottrina della profondità strategica di Ahmet Davutoglu, ispirata ad una linea di “zero problemi coi vicini”, all’”erdoganismo tattico” del tempo presente. Oggi la Turchia non si incaponisce più nella preservazione delle antiche alleanze a tutti i costi, ma sviluppa relazioni con qualunque altro partner con cui i propri interessi economici, politici e militari, anche soltanto nel breve periodo, si accordino.
 
Alberto Gasparetto ha conseguito il dottorato di ricerca in Sociologia e Scienza Politica all’Università di Torino. Attualmente è cultore di Scienza Politica all’Università di Padova.
 
Ingresso libero fino ad esaurimento dei posti disponibili.
 
Informazioni:
Settore Cultura, Turismo, Musei e Biblioteche
donolatol@comune.padova.it - tel. 049 8204529

Aggiungi un commento