Museo del Precinema – Collezione Minici Zotti

Accogliendo con entusiasmo e speranza il miglioramento della situazione sanitaria e il conseguente passaggio di molte regioni italiane, compreso il Veneto, nella cosiddetta "zona gialla", il Museo del Precinema – Collezione Minici Zotti ha riaperto le sue porte al pubblico a partire da lunedì 1 febbraio, seguendo le prescrizioni indicate nel DPCM del 14 gennaio.
 
Grazie anche al sostegno del Comune di Padova, è quindi possibile tornare a visitare e scoprire uno dei luoghi più insoliti e magici della città, dedicato alle antiche forme di intrattenimento e spettacolo che hanno preceduto e influenzato l'invenzione del cinema.
 
Fino al 31 marzo il biglietto d'ingresso sarà ridotto per tutti (4 euro).
In attesa di nuove indicazioni, il museo sarà aperto al pubblico da lunedì a venerdì, con orario continuato dalle 10 alle 16. La prenotazione è consigliata e sarà possibile effettuarla anche nella stessa giornata della visita, chiamando lo 049 8763838, scrivendo a info@minicizotti.it o inviando un messaggio sulla pagina Facebook del museo (https://www.facebook.com/museodelprecinema).
 

Aggiungi un commento