Sul filo del tessuto

Ciclo di conferenze

Il ciclo di incontri, proposto dal Museo Archeologico e dalla Società Archeologica Veneta onlus, focalizzerà il ruolo della produzione tessile nell’economia e nella cultura del Veneto antico. I tessuti, e talvolta anche gli oggetti per produrli, sono poi da tempi antichissimi anche all’interno delle sepolture. Per quali motivi? E a chi erano destinati? E le donne che ruolo rivestivano nell’ambito del ciclo produttivo? A queste e a molte altre domande daranno risposta alcune studiose che da tempo affrontano questi temi nei loro percorsi di ricerca.  

Musei Civici agli Eremitani - Sala del Romanino
ore 17:30

giovedì 9 marzo
La produzione e il commercio tessile nel Veneto romano
Maria Stella Busana - Università degli studi di Padova

giovedì 16 marzo
Lanifica. L’ideale femminile nelle tombe di età romana
Cecilia Rossi - Università degli studi di Padova

giovedì 23 marzo
Il telaio: dallo scavo ai tessuti nel Veneto preromano
Mariolina Gamba, Giovanna Gambacurta già Soprintendenza Archeologia del Veneto - Università Ca’ Foscari di Venezia

giovedì 30 marzo
La vestizione dell’ossuario nel rituale funerario del Veneto preromano
Angela Ruta Serafini - già Soprintendenza Archeologia del Veneto

Info
ingresso libero
segreteria Museo Archeologico
tel. 049 8204572
e-mail museo.archeologico@comune.padova.it
Società Archeologica Veneta onlus
tel. 347 9179129
e-mail info@archeovenetaonlus.it

La partecipazione all’intero ciclo di conferenze permetterà agli studenti universitari di ottenere il riconoscimento di 1 CFU; a tal fine l’iscrizione, obbligatoria e gratuita, va fatta prima dell’inizio del ciclo comunicando all’indirizzo mail info@archeovenetaonlus.it cognome, nome e n. di matricola.

La partecipazione alle conferenze sarà comprovata dalla firma di presenza apposta su apposito elenco alla fine di ciascun incontro. Agli studenti iscritti e partecipanti verrà rilasciato un attestato di frequenza necessario per ottenere il CFU da parte dell’Università di Padova.

Aggiungi un commento