16S Il paesaggio nel Sei-Settecento

Descrizione: 

Il percorso rappresenta una sorta di “viaggio” alla scoperta delle diverse tipologie di questo genere pittorico: i ragazzi potranno così conoscere il paesaggio “alla fiamminga”, derivato dai pittori del nord Europa, quello barocco, detto anche preromantico per la fantasia e la drammaticità delle scene raffigurate e quello settecentesco, caratterizzato da un nuovo interesse per la realtà naturale. La maggior parte degli artisti presi in esame sono petit-maîtres sconosciuti ai più, come Bartolomeo Pedon, autore di “burrasche di mare”, Antonio Marini, rappresentante del paesaggio preromantico e Marco Ricci, al quale si deve la raffigurazione di paesaggi reali, ispirati alla sua terra natale, Belluno.

Durata: 1 ora e 30 minuti

N. massimo: 30 alunni

Punto d'incontro: Musei Civici agli Eremitani

Costo: 65 euro

Costi aggiuntivi: 1 euro ad alunno per la prenotazione + 1 euro ad alunno per il biglietto d'ingresso ai Musei Civici agli Eremitani

Prenotazione

Codice Prenotazione di questo itinerario: 16S

La prenotazione può essere effettuata nei seguenti modi:
- telefondando al numero 049 2010215, da lunedì a venerdì, dalle 9 alle 17
- inviando una mail all'indirizzo didattica@ne-t.it
- compilando il modulo online https://is.gd/didattica

Aggiungi un commento