38° Festival Nazionale del Teatro per i Ragazzi 2019 "G. Calendoli"

 
Il Festival Nazionale del Teatro per Ragazzi è la più vecchia rassegna italiana del settore. Una storia lunga, piena di partecipazioni prestigiose, rinnovata da instancabili entusiasmo e freschezza, che continuano a rinnovarsi assieme ad  un programma attento alla qualità della sua proposta, nella convinzione dell’importante ruolo educativo che il teatro può giocare nella formazione dei ragazzi e dei giovani.

Il Festival promuove diversi Premi: Premio Padova - Amici di Emanuele Luzzati, spettacolo vincitore del Festival; premio Rosa d’Oro, in ricordo di Rosetta Calendoli, spettacolo più votato dai ragazzi; Premio Tesserine d’Oro, riservato ai piccoli spettatori.

Gli spettacoli che compongono questa 38° edizione sono coinvolgenti, diversi gli uni dagli altri nel genere, nella forma, nel linguaggio, accomunati, però, dalla stessa peculiarità: di essere sempre tra i migliori proposti in Italia.
Ogni spettacolo verrà  replicato per tre volte: i sabati pomeriggio alle ore 16, e le domeniche alle ore 10:30 e alle ore 16.
 
Com'è consuetudine, al termine del Festival, sarà  assegnato il "Premio Padova" allo spettacolo vincitore. Lo spettacolo vincitore del Festival Nazionale del Teatro per i Ragazzi viene premiato con un'opera di Emanuele Luzzati. Essere vincitori del Festival è un fatto di grande prestigio, essendo uno tra i più importanti premi a livello nazionale.

Sarà  assegnato anche il "Premio Rosa d'oro", istituito da Giovanni Calendoli per onorare la memoria della moglie Rosetta e per inviare un messaggio positivo ai genitori che portano i figli a teatro.
 
Collegato al Festival c'è anche il concorso "Tesserine d'oro - disegnare il Teatro e scrivere il teatro". Per vincere la Tesserina d'Oro è necessario presentare uno o più disegni, o poesie, o pensieri, o storie ispirati ad uno o più spettacoli visti al Festival in corso.
 
Nei mesi successivi, alla chiusura della manifestazione, una giuria stabilisce quali siano i dieci migliori tra disegni e scritti e ai loro autori si assegna la Tesserina d'€™Oro. Uno dei disegni viene scelto per divenire il simbolo grafico del Festival successivo e verrà  riprodotto sui manifesti.
Direzione artistica Renata Rebeschini.
 
 
Orario spettacoli: sabato, ore 16 e domenica ore 10.30 e 16
 
28 settembre, ore 16
29 settembre, ore 10:30 e ore 16
bianca, neve e i tre sette nani
MUTAMENTI/TEATRO CIVICO 14 DI CASERTA
 
5 ottobre, ore 16
6 ottobre, ore 10:30 e ore 16
fagiolino asino d’oro
TEATRO DEL DRAGO DI RAVENNA
 
12 ottobre, ore 16
13 ottobre, ore 10:30 e ore 16
la principessa capriccio
CURATELLA ZOCCARATO DI CARONNO PERTUSELLA (VA)
 
19 ottobre, ore 16
20 ottobre, ore 10:30 e ore 16
papavero la tata che non poteva più volare
TEATRO PROVA DI BERGAMO
 
26 ottobre, ore 16
27 ottobre, ore 10:30 e ore 16
cappuccetto rosso, il lupo e altre assurdità
MATÀZ TEATRO E DEDALOFURIOSO DI DUEVILLE (VI)
 
2 novembre, ore 16
3 novembre, ore 10:30 e ore 16
clown spaventati panettieri
COLLETTIVO CLOWN DI MILANO
 
9 novembre, ore 16
10 novembre, ore 10:30 e ore 16
vulcania la costituzione raccontata ai bambini
CATALYST DI FIRENZE
 
16 novembre, ore 16
17 novembre, ore 10:30 e ore 16
ivo e otto
MANSARDA DI CASERTA
 
23 novembre, ore 16
24 novembre, ore 10:30 e ore 16
il piccolo principe
CENTRO R.A.T./ TEATRO DELL’ACQUARIO DI COSENZA
 
30 novembre, ore 16
1 dicembre, ore 10:30 e ore 16
il sogno del giovane leonardo
BARABAO TEATRO DI PIOVE DI SACCO (PD)
 
 
 
Informazioni:
Teatro Ragazzi G. Calendoli Onlus
cell. 393 9812287 - 335 277788

 

Aggiungi un commento