Presentazione del libro "L'artista dell'anima. Giotto e il suo mondo" di Alessandro Masi

In collaborazione con la Società Dante Alighieri, Comitato di Padova

 
Venerdì 20 maggio 2022 alle ore 17, in sala Anziani a Palazzo Moroni - in via VIII febbraio 6, Padova - in collaborazione con la Società Dante Alighieri, Comitato di Padova, avrà luogo la presentazione del libro di Alessandro Masi "L'artista dell'anima. Giotto e il suo mondo" (Neri Pozza, 2022). 
Saluto dell'Assessore alla cultura e presenza dell'autore. 
Presenta Maristella Mazzocca.
 
Un racconto tanto vivido che sembra di sentire l'odore dei colori, di stare sulle impalcature a osservarlo dipingere, di percepire lo stupore dei committenti di fronte a opere che non avevano alcun paragone con quanto realizzato prima. Emergono con forza i suoi rapporti con il maestro Cimabue, con gli intellettuali della sua epoca e in particolare con Dante, di cui fece un ritratto giovanile nel 1302, prima dell'esilio del poeta, e che incontrò nuovamente a Padova mentre creava un capolavoro per una famiglia tanto ricca quanto chiacchierata: gli Scrovegni.
 
Alessandro Masi, storico dell'arte e giornalista, è Segretario Generale della Società Dante Alighieri e docente di “Storia dell'arte contemporanea” e di “Arte contemporanea, critica e modell espressivi” presso l'Università Telematica Internazionale Uninettuno. E' inoltre docente presso le Università Iulm e Luiss di Roma. Ha al suo attivo moltissimi interventi su rivista e numerose pubblicazioni che attengono alla storia dell'arte ed alla storia della lingua italiana. Per citarne solo alcune: Storia dell'arte italiana (2007), L'occhio del critico. Storia dell'arte in Italia tra Otto e Novecento (2009), Zig zag. Il romanzo futurista (1995), Burri. Graphein. Lopera grafica (2011), Paese che vai, italiano che trovi (2012) Jekyll, Hyde e lo strano caso dell'arte contemporanea. Annotazioni iconografiche sulla schizofrenia (2006), Un’arte per lo stato. Dalla nascita della Metafisica alla legge del 2% (1991)
 
Ingresso libero fino ad esaurimento dei posti disponibili.
L'accesso alla sede sarà gestito con rigoroso rispetto di tutte le regole previste dalle normative anti Covid-19.
 
Informazioni:
Comune di Padova
Settore Cultura, Turismo, Musei e Biblioteche
U.O.C. Mostre, Manifestazioni e Spettacoli
tel (+39) 049 8204529 | cultura@comune.padova.it

Add new comment