Altino-Prima di Venezia.

Patavium, Altinum e la laguna

Ideato dall'associazione di promozione sociale La Carta di Altino in partnership con il Polo Museale del Veneto - Museo Archeologico Nazionale di Altino e ora ospitato dal Comune di Padova, il progetto Altino-Prima di Venezia nelle precedenti edizioni ha ottenuto un apprezzamento crescente da parte del pubblico, raggiungendo i 25 mila visitatori fra il Centro Culturale Candiani di Mestre, il Battistero del Duomo di Treviso, il Museo Archeologico Nazionale di Altino e il Centro Culturale Manin di Ca' Savio.

Chi visiterà la mostra potrà conoscere ciò che il sottosuolo di Altino nasconde e che le indagini recenti hanno evidenziato: i resti della città capoluogo lagunare che ha anticipato di 1500 anni la nascita di Venezia e ne è stata progenitrice.

Altino è uno dei siti archeologici più importanti del Veneto e l'edizione di Padova della mostra è occasione per far conoscere ai padovani l'antico legame che fin da epoca preromana univa la città portuale di Altinum e Patavium, come documentano alcune significative testimonianze epigrafiche e linguistiche venetiche che parlano di patavini presenti nell'antico centro lagunare.

La stretta relazione tra le due città sarà perpetuata in età romana dalla via Annia, poi detta Altinate, che in uscita a est di Patavium dal Ponte Altinate si dirigeva verso Altinum. Padova e la città-porto altinate hanno intessuto per secoli rapporti strettissimi attraverso la via di terra e le vie d'acqua, originando quella relazione vitale fra la laguna e l'entroterra che più tardi ebbe il suo fulcro in Venezia. La mostra fonde in un'unica narrazione testimonianze degli autori antichi, foto, grafica, video e animazioni, mentre i plastici realizzati con la stampa 3D e il taglio laser vogliono restituire l’immagine della città e dei suoi monumenti nel momento del massimo splendore. La sezione fotografica, invece, esplora l’ambiente naturale fra Sile e laguna e ricerca le tracce della città antica nella Venezia di oggi.

Palazzo della Ragione
9 marzo - 14 aprile 2019

visite guidate gratuite a cura dell'Associazione La Carta di Altino:
venerdì 22/3, ore 15:00, 16:00, 17:00
venerdì 29/3, ore 15:00, 16:00, 17:00
venerdì 12/4, ore 15:00, 16:00, 17:00

Info
biglietti: intero euro 6,00, ridotto euro 4,00
conserva il biglietto della mostra: puoi usarlo entro 3 mesi per avere una riduzione sul biglietto d'ingresso a Museo Archeologico Nazionale e Area archeologica di Altino.
altinoprimadivenezia.it
altinoprimadivenezia@gmail.com

Aggiungi un commento