Porta Aperta

Primavera - Estate - Autunno 2022

Il Progetto Porta Aperta curato dall’Associazione Xearte, compie quest’anno 10 anni di attività durante i quali ha contribuito a restituire alla città e a tutti i cittadini, la splendida Porta Monumentale S.Giovanni, Cinquecentesca (1528), dell’Architetto, pittore e scenografo Giovanni Maria Falconetto.

Porta S.Giovanni ha rappresentato nei secoli un luogo di passaggio, transito, via vai, andirivieni... apertura verso la città... ma, in questo decennio, ha avuto un valore aggiunto: la possibilità di essere anche uno spazio fruibile tramite allestimento di mostre, installazioni, proiezioni; punto d’incontro per laboratori, dibattiti, conferenze, momenti musicali, di danza, e di poesia.

Anche quest’anno, gli eventi proposti si inseriscono nella programmazione annuale dell’Assessorato alla Cultura del Comune, con lo scopo di far conoscere il monumento e la sua storia ai cittadini e ai turisti di passaggio, diventando un luogo carico di storia e d’arte, inserendosi a pieno titolo nei percorsi di Padova Patrimonio Unesco.

PROGRAMMA

12- 30 marzo 2022
Mostra
ORDINE & CAOS
Riccardo Passuello
La mostra raccoglie una serie di opere degli ultimi anni. L’ispirazione nasce dalla voglia di esplorare il significato dei contrasti. La fascinazione del Caos che regnava nel brodo primordiale che poi trasformandosi ha portato a tutto ciò che oggi esiste, Eros e Tanatos, Bene e Male, Giorno e Notte sono l’essenza della nostra vita ed è nei suoi contrasti che noi viviamo.
Nato e lavora a Padova dopo svariate esperienze come grafico per il Comune di Padova, l’Arci, gruppi teatrali e musicali per la realizzazione di manifesti, coofondatore del Teatro Continuo e del Circo e Burattini di Padova, per anni ha svolto il lavoro di disegnatore tessile per importanti aziende nazionali ed estere. Ormai da anni si dedica esclusivamente alla pittura.
Info: Orario dalle 16.00 alle 19.00. Tutti i giorni escluso il lunedì e martedì.
studiopassuello@gmail.com

2- 16 aprile 2022
Mostra
INTRECCI DI TRACCE- DIALOGHI DI PASSAGGIO TRA IDEE, PRODUZIONI E FRUIZIONI D'ARTE
Francesco Peraro e Renato Cestaro
Inaugurazione Venerdì 2 Aprile ore 18,30
"L'opera d'arte vive solo nelle interpretazioni che se ne danno"  - Umberto Eco
Dare vita nuova a materiali consunti ed oggetti inutilizzati, dare significati nuovi a colori, segni, forme ... creare uno spazio di dialogo e di incontro artistico tra il produttore dell'opera d'arte e il suo fruitore. Francesco Peraro e Renato Cestaro propongono l'intreccio di quattro percorsi artistici: figurativo, astratto, fotografico e di art design, alla ricerca di una relazione autentica con i fruitori dell'esposizione perchè l'arte è un atto comunicativo e raggiunge il suo compimento quando questo incontro avviene.
Durante la mostra saranno predisposti, le domeniche pomeriggio, laboratori artistici per bambini e bambine dai 2 ai 90 anni.
Info: Orario di apertura: dalle 17:30 alle 20:00: Tutti i giorni; Sabato e domenica 11,00-20,00
francescoperaro@gmail.com
renacesta@gmail.com

21 aprile - 11 maggio
Mostra
EXIT Libertà a 360°
Luca Pegoraro e Giorgio Bellingardo

Luca Pegoraro, anima libera, sognatrice, che esprime la sua creatività attraverso un linguaggio figurato surrealista. Non solo una matita in libertà.. arte astratta ˇ.. minimalista ˇ.. materica !!!
Giorgio Bellingardo, un fiume carsico che la forza integra dell’Amore per il mestiere e per la vita, si fa segno generatore per raccontare sensazioni interiori con materiali e colori intimi e sinceri
Info: Orario dalle 16.00 alle 22.00 tutti i giorni
luchilaki@gmail.com
giorgiobellingardo@gmail.com

12 -19 maggio
COLLETTIVA DI ACQUERELLO

Contagiati dall'acquerello
A cura della maestra NAHID KALEG
Inaugurazione Giovedì 12 maggio alle ore 17,00

Circa 40 allievi della maestra di acquerello Nahid Kaleg, partecipano ad una mostra assieme con lei, per manifestare la loro Arte attraverso tecniche diverse di acquerello. In questo modo esprimono la loro competenza artistica per diffondere questo modo di manifestare emozioni positive e un pensiero di PACE.
Il girasole è il simbolo dell’Ucraina.
Info: Orario dalle 16.00 alle 22.00. Tutti i giorni escluso lunedì
nahid.kaleg@gmail.com

20 maggio 2 giugno 2022
Mostra collettiva
L’ OFFICINA DI ATTILIO

a cura dell’Ass. XEARTE e del maestro ANDREAS KRAMER
Inaugurazione sabato Sabato 21 maggio ore 18,30
Espongono: Daniela Antonello, Sandra Bernecoli, Luisella Caffieri, Pierluigi Fornasier , Paola Gamba (PD), Salvatore Grande, Bernd Hendl, Evi Mayer, Adriana Morosini, Campanaro Ruggero, Simonetta Silvestrin, Sara Stavla, Kirsten Wolff.
Ispirati da una foto e soggetto suggerito dal maestro, solo apparentemente banale, di un’autofficina, gli artisti si impegnano intorno ad un tema che, proprio perché originale e inusuale, è adatto a sviluppare opere creative basate soprattutto sulle forme e sui colori e sulla composizione d’insieme.
Info: Orario dalle 16.00 alle 19.00 lunedì chiuso
andreas.kramer@posteo.de

4-12 giugno
PADOVA URBS PICTA. VIAGGIO NELLA CITTA’ ANTICA

Incontri al Museo Eremitani per giovani artisti
A cura di ANTONIO PANZUTO
In collaborazione con Associazione Xearte
Inaugurazione Sabato 4 giugno ore 18,30
Riprendono gli incontri presso i Musei Civici agli Eremitani, tra i bambini delle scuole della città ed i ragazzi del Liceo Artistico “Selvatico” coordinati da Antonio Panzuto. Il progetto quest’anno è ispirato alla candidatura di PADOVA URBS PICTA, città dell’affresco, che vede proposti i cicli pittorici del Trecento della nostra città, nella Lista del patrimonio mondiale Unesco, accanto alle più importanti testimonianze della storia della civiltà del pianeta. Gli affreschi, custoditi nell’antica città, sono uno straordinario esempio del genio creativo dell’uomo che si esprime nelle opere di Giotto e degli artisti che ne hanno seguito l’insegnamento nel corso del XIV secolo.
I bambini delle varie classi delle scuole primarie, seguiti dagli studenti del Liceo d’Arte, dall’Associazione FANTALICA, e dal Club UNESCO, saranno guidati alla contemplazione dei grandi cicli pittorici di Giotto, di Giusto dei Menabuoi, e degli altri artisti del “300 padovano. Con visite guidate negli 8 siti Unesco, le classi affronteranno i temi della Genesi, delle Storie di Cristo e del Vangelo o di altri temi più laici legati all’URBS PICTA e costruiranno un proprio personale racconto per immagini: si indagherà sulle espressioni e sui sentimenti umani pronunciati attraverso la pittura di Giotto, fino alla descrizione architettonica di manufatti e sfondi che irrompono con forza dalle opere affrescate. I racconti pittorici verranno ricostruiti e riportati in piccoli carnet di viaggio realizzati appositamente per i bambini che contribuiranno a farli diventare visitatori e viaggiatori interessati.
Il progetto
diventerà un ricco e piacevole percorso espositivo, arricchito di segni, acquerelli, appunti poetici, didascalie, commenti, annotazioni e diverse interpretazioni e sarà ospitato in un evento-mostra, in due porte simbolo di Padova URBS PICTA, porta San Giovanni e Porta Pontecorvo.
Info: Orario dalle 16.30 alle 19.30 lunedì chiuso
info@antoniopanzuto.it

15-29 giugno
Mostra di pittura e di scultura
LINGUAGGI CREATIVI A CONFRONTO
Beltrame Mariarosa Craighero
Bellotto Pierantonio
Inaugurazione Giovedì 15 Giugno ore 18,30
La leggerezza di una simbiosi emotiva quale l'acqua ed il colore e la materialità dal forte impatto plastico del legno e del bronzo.
Mariarosa Beltrame, nasce e vive a Padova dove si è diplomata maestra d’arte e in seguito si è specializzata a Torino nell’Interpretazione del disegno infantile. Dopo un cammino di approfondimento, sceglie la tecnica dell’acquarello per la sua “poesia” sciolta semplicemente con la complicità dell’acqua nel colore che la portano a personalizzare sempre più lo stile e la ricerca dell’equilibrio tra questi due elementi. Ha partecipato a parecchi corsi e workshop con artisti italiani e stranieri e a varie mostre e concorsi (Padova, Rovigo e Berlino) dove spesso è stata menzionata e inserita nei relativi cataloghi artistici.
Le sculture di Pierantonio Bellotto, che si può definire artista concettuale, visto che le sue realizzazioni non sono inserite solo in un contesto puramente estetico ma si prefiggono di offrire un percorso meditativo all’osservatore, è uno scultore di grande esperienza e competenza con premiazioni e riconoscimenti lungo tutta la sua lunga carriera artistica.
Info: Orario di apertura: dalle 16:30 alle 19:30. Tutti i giorni escluso lunedì
rosa.craighero@yahoo.it
bellotto.pierantonio@gmail.com

1 -14 luglio

Mostra di pittura
FORMA E COLORE

Tatiana Bartsova e Mairosl Colombara
Inaugurazione Venerdì 1 Luglio ore 18,30
Tatiana Bartsova è laureata in arte e scultura (con specializzazione nella lavorazione della ceramica) presso l’Università di Vitebsk (Bielorussia), ed ha insegnato per molti anni presso il liceo artistico di Vitebsk. Risiede e lavora in Italia come insegnante di arte, pittura e scultura anche presso l’Ass.Xearte. Ha partecipato a varie mostre personali e collettive in Italia e all’Estero.
Marisol Colombaia

Nata a Padova, dopo la maturità artistica ha conseguito il Diploma in Pittura presso l'Accademia di Belle Arti di Venezia, dedicandosi anche alla scenografia collaborando alla realizzazione di scenografie per il cinema, la televisione ed il teatro. Insegna Storia dell’Arte e Disegno al Liceo, e continua la sua produzione artistica prevalentemente nei campi della pittura e dell’illustrazione.
Info: Orario di apertura: dalle 16:30 alle 19:30. Tutti i giorni escluso lunedì
marisol.colombara@gmail.com
nargila@libero.it

16-31 luglio
Mostra retrospettiva
GEOGRAFIE INTERIORI
Ubellino Cecchinato
Inaugurazione Sabato 16 Luglio ore 18,30
Esposizione di opere che partono dagli anni '60 ed arrivano agli anni '90. Il percorso pittorico dell'artista si muove dall'informale astratto all'astratto formale-geometrico. I colori e la loro stesura compongono il campo di esperienza dei suoi dipinti dall'inizio, e si compiono dentro strutture dal sapore optical verso una cromia serrata e forte. 
Info:Orario di apertura: dalle 16:30 alle 19:30.Tutti i giorni escluso lunedì
manuel.posadas@libero.it

1-15 settembre 2022
Mostra di pittura
SEGNI
Giovanni Omodeo - Alessandro Punzo - Viviana Zorzato

Inaugurazione Giovedì 1 Settembre ore 18,30
Alessandro Punzo: “Come iride -Sogno in lockdown”
Di origine napoletana, l’artista si è interessato fin da giovane alle arti visive e, in particolare, alla fotografia, sua grande passione (www.scattimarginali.com). Col presente lavoro complice la pandemia, esplora terreni e percorsi nuovi. Pubblicazioni: con la poetessa L. Bigarello, ha dato alle stampe “Volti inversi”, Ed. Supernova, aprile 2021 (VE)Giovanni Omodeo
“Dal segno al sogno”
Nato a Siena, fin da ragazzo dimostra un interesse per il disegno la pittura e la manipolazione della creta.
Frequenta a Padova l’Istituto d’Arte Pietro Selvatico nella sezione di scultura e a Venezia l’accademia di belle arti nella sezione di scenografia. Dal 1971 comincia le sue prime esperienze legate alla serigrafia e prosegue come grafico ampliando la sua esperienza anche ad altre tecniche di stampa, dal 1989 insegnante di “Tecniche Grafiche” all’Istituto d’Arte Michele Fanoli di Cittadella, nel 1995 frequenta un corso di ceramica a Urbino e da quel momento esercita con regolarità anche l’attività di ceramista. Presente da anni in mostre personali e collettive.
Viviana Zorzato: “Un alfabeto giocoso” - Cartoni e pezzi di legno a suggerire il DI SEGNO
Info: Orario di apertura: dalle 16:30 alle 19:30. Tutti i giorni escluso lunedì
info@alessandropunzo.com- giovanniomodeo@hotmail.it - vivzorz13@gmail.com

17- 30 settembre 2022
Mostra di pittura
RIFLESSI DELL’ANIMA
Maria Grazia Petrone
Inaugurazione Sabato 17 Settembre ore 18,30
Nata a Padova dove vive e lavora, Maria Grazia Petrone ha perfezionato le sue conoscenze pittoriche studiando con docenti dell’ Istituto d’Arte Pietro Selvatico.
Espone dal 1990, alternando mostre personali a mostre collettive. Predilige raffigurare il mondo femminile, che cerca di rappresentare nei suoi molteplici aspetti.
Questa mostra “Riflessi dell’Anima” conferma e prosegue il percorso scelto molti anni fa e si evolve nel tempo seguendo i ritmi della sua vita.
Info:Orario di apertura: dalle 16:00 alle 19:00.Tutti i giorni escluso lunedì
mariagrazia.petrone@gmail.com

1-16 ottobre 2022
Mostra collettiva di pittura astratta
TEMPUS AGENDI

A cura a cura di NICOLETTA FURLAN
artista e insegnante presso Artemisia Associazione di Promozione Sociale.
Espongono: Teresa Bellini, Maria Furlan, Giovanni Galiazzo, Chiara Grigoletto, Paolo Schiavon, Linda Verani
Inaugurazione Sabato 1 ottobre alle ore 18,00
Agenda 2030.
Siamo tutti chiamati ad agire in modo responsabile, dobbiamo essere parte del cambiamento, non possiamo più delegare. Per noi di Artemisia "cittadinanza attiva" significa essere cassa di risonanza, spunto di riflessione e divulgazione. Con questa mostra vorremmo far conoscere quali sono gli obiettivi, i goals e far capire che non c'è più TEMPO da perdere, adesso è il momento di agire. AGENDA significa appunto "cose da fare", dal latino "ago" che significa agire, ma anche indurre, spingere.
Info: Orario di apertura: dalle 16:00 alle 19:00. Tutti i giorni escluso lunedì
artemisiassociazione@gmail.com

17-30 ottobre 2022
Mostra di pittura
GENESI
- percorso d'arte –
Luigi Marano
Artista di formazione classica, pianista e giurista, luigi marano ha studiato design a new york negli anni ’90 e vissuto a soho il fervore di surreali avanguardie. cosmopolita, si è trovato a risiedere in africa (kenya, namibia e ruanda), in medioriente (iraq, afghanistan e giordania) e a vivere in turchia per 3 lunghi anni, ove ha seguìto l’istinto di lasciarsi ispirare da miti ancestrali delle regioni anatoliche, assorbendone colori e simbolismi. vive ora sui colli euganei, nella provincia di padova, in un eclettico entourage d’arte, musica e letterario.

Ama reinterpretare miti classici e icone senza tempo, utilizzando pastelli, carboncini, polveri di gesso e grafite, trattati su tela, fogli vintage o su carta intessuta a trama di cotone, sino a rendere raffinate elaborazioni cromatiche ed effetti tridimensionali.
Info: Orario di apertura: dalle 16:00 alle 19:00. Tutti i giorni escluso lunedì
luigi42195@hotmail.it

Informazioni generali sulla rassegna
Ingresso libero con attenzione alle consuete prescrizioni delle misure anticovid da osservare in caso di eventi, manifestazioni e iniziative varie

Xearte Associazione Culturale di Promozione Sociale
www.xearte.net - info@xearte.net
cell. 348 3708079 - tel. 049 654263

Aggiungi un commento